LABORATORIO CREATIVO SU PELLICOLA

Esperienza nuova ed entusiasmante alla Scuola Primaria con questa nuova tecnica del Laboratorio creativo: dipingere su pellicola.

SIMULAZIONE INVALSI AL COMPUTER

Come ogni anno prepariamo i nostri ragazzi per affrontare la prova INVALSI. Quest’anno la sfida è su computer. Ecco quindi che in aula Informatica abbiamo vinto ogni tipo di impaccio per ciò che ancora non si conosce, affrontando la simulazione direttamente su schermo. Prova riuscita!!!

GITA SULLA NEVE 2018

Quest’anno abbiamo fatto la scelta di portare tutti i nostri ragazzi della 1^, 2^ e 3^ sulla neve.

Quale posto splendido per questa avventura si è presentato il monte Cimone a Sestola di Modena. I ragazzi di terza si fermeranno anche a pernottare per gustare di quest’uscita almeno due giorni, come si addice a tutti coloro che sono in uscita.

Un saluto dalle classi 1^, 2^ e 3^  e da tutti i loro “favolosi” insegnanti!!

“Dal cucuzzolo della montagna
con la neve alta cosi’
nella valle noi scenderemo
con ai piedi un paio di sci sci

 

Dal cucuzzolo della montagna
sotto a un cielo tinto col blu
e con in testa un passamontagna
scenderemo sempre piu’ giu’
scivolando con gli sci
scivolando con gli sci
scivolando con gli sci” (Edoardo Vianello)

 

Ed ecco gli sciatori provetti e il pranzo al Rifugio!! 😋🎿

 

 

 

CARNEVALE 2018 NEI DIVERSI ORDINI E GRADI DI SCUOLA

Eccoci a voi con le maschere di Carnevale, giochi per condividere la gioia e imparare il modo di stare assieme, realizzando un clima di accoglienza reciproca, stelle filanti e dolci, dolcetti e bevande gustose. Abbiamo celebrato il “martedì grasso” con fantasia, facendo sfilate e tante belle risate.

Anche questa è Scuola. Anche questa è formazione educativa. Evviva il Carnevale!!

 

QUARESIMA 2018: “CRESCERE NELL’AMICIZIA CON GESU'”

Anche quest’anno il nostro Plesso scolastico si prepara per vivere la quaresima come uno dei periodi liturgici più significativi per il cammino di fede della persona: il cammino verso la consapevolezza della Resurrezione.

Andiamo incontro a questo evento con il lavoro personale fatto di meditazione quotidiana su tre parabole particolarmente belle: “il buon samaritano” “il figliol prodigo” e “la pecora smarrita”; l’ausilio della preghiera e il proposito di conversione del cuore.

Per questo tutte le mattine, a turno, una classe della scuola dell’Infanzia, o della Primaria o della Secondaria di 1°, si avvicendano con i propri insegnanti della prima ora in cappella o nell’aula LIM per approfondire i testi proposti nel libretto dal titolo “Crescere nell’amicizia con Gesù” preparato per l’occasione.

  

 

LABORATORIO DI ARTE CON LA CLASSE 1^

Stiamo concludendo una delle nostre piccole esperienze di manipolazione con la creta e colorazione. Realizzando un piccolo bassorilievo di natura morta mettiamo in pratica la nostra capacità compositiva, il senso del volume, del rapporto con i colori della natura, la relazione con la materia e il “gusto di sporcarci le mani” mantenendo l’attenzione all’ambiente, alle cose circostanti e alle persone. Siamo soddisfatti dei nostri risultati!!

GIORNATA DELLA MEMORIA

Scuola primaria e Scuola secondaria di 1°: abbiamo celebrato la “Giornata della Memoria” con il nipote di un “Giusto fra le Nazioni: Odoardo Focherini”. Incontro splendido per la concretezza del racconto di una realtà che a volte sembra così lontana ma che ci insegna oggi un modo nuovo e più vero di stare di fronte alla diversità.

                   GIORNATA DELL’INCLUSIVITA’

Scuola secondaria di 1°: GIORNATA DELL’INCLUSIVA’ con la classe 3^ e la prof.ssa Cristina Galeazzi. Esperienza stimolante e partecipata. Gli studenti sono stati molto motivati ed hanno contribuito ai giochi con molto entusiasmo.

“Condividere la pazienza di un’azione o di un progetto è la condizione per ottenere un risultato non solo positivo dell’azione stessa, ma anche della propria consapevolezza di crescita”.

BUON COMPLEANNO LIBRO!

Questo progetto si realizza in occasione del compleanno dei vostri bambini. Le cuoche della nostra scuola cucinano deliziose torte e le educatrici chiedono alle famiglie, per chi lo desiderasse, l'acquisto di un libro da leggere sia il giorno della festa che nel corso degli anni. Il libro acquista sempre più un valore educativo: il libro come ricordo del compleanno, un dono da condividere con i propri amici e in futuro la possibilità per gli altri bambini di apprezzare la magia e il fascino di un bel racconto.