Autore: lorenzo

Laboratorio di cinema 2017

"La ragazza che sapeva troppo " il cortometraggio realizzato dalla 3^ media

Una studentessa modello morta stecchita nel laboratorio di chimica. Si apre così il cortometraggio. La ragazza che sapeva troppo realizzato dalla 3^ media. Un film giallo che strizza l'occhio a Bogart-Marlowe e che è l'inaspettato esito del lavoro corale svolto da tutti gli studenti della classe, ognuno con un ruolo, piccolo o grande, nelle varie fasi del film: sceneggiatura, riprese, ruolo di attori protagonisti e comparse e anche assistenti di regia e segretari di produzione. “La ragazza che sapeva troppo” è disponibile sul canale youtube della scuola Agostino Chieppi ed è una piacevole visione di 15 minuti, che si può ampliare con i bloopers e con il backstage dove la preside e docente di tecnologia, Pier Angela Paglioli, spiega come il film sia il frutto di un’esperienza laboratoriale nata su sollecitazione degli allievi all’interno di alcune lezioni didattiche dedicate ai mezzi di comunicazione. Il film ha coinvolto anche altri insegnanti, che si sono prestati a ruoli attoriali. La scuola si è avvalsa della fondamentale consulenza, sfociata nella direzione artistica, dello sceneggiatore Alberto Bordin che ha dato organicità al progetto, partendo dalla riscrittura in forma filmica della prima trama abbozzata dagli studenti.

 

 

Il Laboratorio di Cinema, svolto a budget zero, ha comportato: una settimana per la stesura della trama e della sceneggiatura; venti ore di riprese, la gran parte nelle giornate di sabato e di domenica, per 15 minuti di film; due settimane per il montaggio del prodotto finito; una giornata per le interviste dei contenuti speciali che spiegano il percorso svolto. Tra gli studenti vanno segnalati per l'impegno nella sceneggiatura Lorenzo Bisceglie, Gaia Marrone e Sofia Montacchini, mentre tra gli attori spicca la straordinaria coppia formata da Loris il giornalista-investigatore e dalla sua spalla Buba, interpretati da Mario Carlucci e Francesca Ferri. L'entusiasmo e la carica dei nostri allievi - dice la preside Paglioli - ha superato ogni aspettativa.
La loro dedizione e inaspettata attitudine alla stesura di un soggetto, alla recitazione, alla cura delle scene e al montaggio rimarrà nei cuori e nelle menti di tutti, perché hanno saputo unire, creando un'opportunità di condivisione e di amicizia, tra ragazzi e adulti, inusuali dentro le mura scolastiche.

Corso di formazioni insegnanti del primo ciclo di istruzione 2017-2018.

Anche quest'anno la nostra scuola "Casa Famiglia Agostino Chieppi" ha preso accordi con un relatore di eccezione, autore di testi scolastici, formatore e dirigente scolastico di un Istituto Comprensivo di Milano: prof. Rosario Mazzeo, per avviare il corso di formazione per insegnanti della scuola primaria e secondaria di I° per l'a.s. 2017-2018.
Il progetto è condiviso con il centro per la formazione e l'aggiornamento DIESSE (Didattica e Innovazione Scolastica) Emilia Romagna.

 

INCONTRI VERTICALI PRIMARIA E SECONDARIA: "scuola per genitori"

 EDUCARE I FIGLI ALLA TECNOLOGIA
incontro con il Prof. dott. Christian Stocchi

 

 

 

Secondo appuntamento del percorso rivolto alle nostre famiglie: “una Scuola per genitori”. Lunedì 15 Maggio 2017 alle ore 18,00. L’iniziativa dal titolo: “Educare i figli alla tecnologiaIl ruolo dei genitori in una rete di relazioni autentiche" avrà come Relatore il Prof. Christian Stocchi insegnate di lettere scrittore del libro "Favole in wi-fi Esopo oggi"  L’incontro è rivolto a tutti coloro che sono sensibili al tema dell’educazione-pedagogica, soprattutto nell’età compresa dai 5 ai 14 anni e che vogliano confrontarsi attraverso domande e contributi personali.

Open day Nido e Scuola dell'Infanzia maggio 2017

L'open day è l'occasione per conoscere gli ambienti, il personale e la proposta didattica della nostra Scuola. Facciamo una proposta unitaria di Nido e Scuola dell'Infanzia perché crediamo che la visibilità di una continuità sia l'occasione per cogliere le ragioni per le quali vale la pena iscriversi ai diversi ordini e gradi del nostro istituto.

 

Questo Open Day ci da l'occasione per continuare il percorso molto interessante per le nostre famiglie: “una Scuola per genitori”.
Nei locali della nostro Istituto all’interno dell’Open-day, sabato 27 maggio 2017 alle ore 11,30. L’incontro sarà tenuto dalla  dott.ssa Lucia Fanfoni, Dirigente di due Scuole dell'Infanzia Paritarie diBologna e Formatrice FISM, ed avrà come titolo: “Faccio io, sono grande” I primi sei anni di vita sono molto importanti per la crescita dle bambino: cambiamenti emotivi, relazioni e fisici hanno bisogno di essere capiti e supportati, come fare?
L’incontro è rivolto a tutti coloro che sono sensibili al tema dell’educazione-pedagogica e che vogliano confrontarsi attraverso domande e contributi personali.

Progetto continuità 2017-2018

La continuità fra due ordini di scuola non è un semplice passaggio fisico o informativo, ma la valorizzazione del soggetto che continua il proprio percorso formativo insieme ad altri bambini che hanno vissuto esperienze recenti simili.  I bambini della 5^elementare, invece lasciano la loro eredità ai più piccoli e potranno aiutarli a rispondere alle loro domande sulla scuola primaria: “com’è fatta? Chi c’è? Cosa si fa?”
Così il progetto è iniziato con una invito da parte degli alunni di classe 5^ ad imbarcarsi in un viaggio alla “scoperta” del mondo della scuola primaria. Si svolge, una “visita guidata” alla Scuola Primaria. Successivamente sono gli alunni di 5^ che vanno a trovare i gli alunni della scuola dell’infanzia per rispondere alle loro curiosità e offrire loro una buona merenda a base di Nutella!

In un ulteriore incontro, nel laboratorio di arte della Scuola Primaria, gli alunni della materna ascoltano la lettura della storia “Il Camaleonte” e, successivamente, realizzano insieme ai grandi di 5^ un disegno. Il progetto continuerà in marzo con due incontri in classe 1^ e maggio con altri 2 incontri sempre in classe 1^. L’intento di questi incontri con bambini di età affine è quello di realizzare un percorso insieme che offra l’opportunità di relazionarsi, fare esperienze specifiche ed acquisire, attraverso il gioco, conoscenze trasversali e condivisibili. Per questo si svolgeranno: puzzle, giochi con musica, rappresentazioni grafiche, collage con forme geometriche e tutto si concluderà con una bella merenda insieme in cortile.

[smartslider3 slider=16]

Sport e Mondialità

Il prof. Giacomo Pennacchia con l'ausilio della UISP propone alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado questo progetto di metodologia dello sport con strumenti di educazione motoria e di pace per i popoli che vivono nelle zone di conflitto.
Vengono raccolte esperienze che riguardano il racconto e l'animazione dei riti della vita quotidiana in: Algeria, Bosnia, Brasile, Libano, Israele, Messico, Palestina.
Scarica PDF del progetto

Martedì grasso 28/02/2017

Divertente martedì grasso alla scuola Media Agostino Chieppi: con Severus Piton, Albus Silente, Mc Granitt venuti ad inaugurare il grande torneo di Quidditch Babbano.

Complimenti ai "Tassorosso" vincitori del torneo e del premio speciale per la divisa più originale.

 

[smartslider3 slider=15]

 

PRESENTAZIONE CITY CAMP

Anche quest’anno la Scuola propone il city-camp; il campo estivo in lingua inglese per gli studenti della primaria e della secondaria di primo grado. In occasione dell’open-day di Plesso del 28/1/17 ci sarà la presentazione dell’iniziativa con l’associazione ACLE e le nostre insegnanti di lingua referenti del progetto, alle ore 11,30. Questa attività, che l’anno scorso ci ha dato molta soddisfazione, è aperta agli iscritti della Scuola ed anche agli esterni, con il criterio del completamento del numero per ogni gruppo omogeneo per età. Al termine dell’esperienza, che si svolgerà da lunedì 26 giugno a venerdì 7 luglio 2017, verrà rilasciato da ACLE, un attestato, riconosciuto dal MIUR. Le iscrizioni dovranno effettuarsi prima possibile presso la segreteria della scuola, per poter usufruire degli sconti concessi dalla stessa associazione organizzatrice.

OPEN WEEK

Cari genitori
Siamo lieti di comunicarvi che da lunedì 26 novembre a venerdì 14 dicembre, dopo l'Open-day di Plesso di sabato 24 novembre sarà possibile visitare la Scuola Primaria durante le ore di lezione secondo il calendario nei volantini. 

Abbiamo pensato che il modo migliore per conoscere la nostra scuola sia vederla nel quotidiano, entrando nelle classi e assistendo alle lezioni, fatte di azioni didattiche, strumenti, domande, imprevisti, potendo chiedere ragione di ciò che si vede direttamente alle insegnanti. 

Abbiamo chiamato questa iniziativa che si svolge anche quest’anno ¨Open Week¨; un’apertura dello spazio scolastico che mette in gioco non solo la trasparenza della scuola ma anche la certezza della proposta educativa rivolta ai nostri alunni. Saranno coinvolte tutte le classi della scuola primaria.
I genitori che fossero interessati, dovranno prenotarsi telefonicamente per la partecipazione alle lezioni dell’open-week, questo è utile per gestire in modo ragionevole il numero delle presenze in una classe.
Cordiali saluti 
La Coordinatrice Didattica